Cuffie V-MODA Crossfade M-100

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

V-MODA Crossfade M-100

La V-Moda è una società americana fondata nel 2004, specializzata nella produzione di accessori per telefoni e non solo. Dal 2013 gli uffici che si occupano del design del marchio si sono stabiliti anche in Italia.

Le V-Moda Crossfade M-100 sono il secondo prodotto di successo del marchio.

Sono cuffie che hanno avuto un enorme boom di vendite negli ultimi due anni. La loro linea è moderna (sicuramente di tendenza) e nonostante il prezzo piuttosto sostenuto si possono vedere sulla testa di moltissimi ragazzi.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Qualcuno si è chiesto se la loro fama sia dovuta solo a una moda e non all’effettiva qualità del prodotto. A grandi linee si può dire che l’apparenza delle cuffie è sicuramente piacevole e sembrano molto robuste.

Un approfondimento è però necessario per stabilire se le V-Moda Crossfade M-100 siano davvero meritevoli del loro successo o meno.

Caratteristiche generali ed estetiche

V-MODA Crossfade M-100_2

Come anticipato, l’aspetto delle V-Moda Crossfade M-100 è davvero accattivante.

La scatola d’acquisto ha già un certo stile ed è curata nei minimi dettagli.

Al suo interno, oltre le cuffie, si trovano due cavi di cui uno con microfono incorporato (da usare con il telefono) e l’altro che permette di collegare due cuffie insieme ad un unico dispositivo di riproduzione.

Sono entrambi estraibili, robusti e rinforzati nella parte finale dove si trovano i jack di connessione. Ci sono anche il libretto d’istruzioni, il jack adattatore da 6,3mm placcato in oro e una custodia rigida per il trasporto.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

I materiali di costruzione sono ottimi. L’archetto è molto robusto e può essere flesso senza problemi di nessun tipo.

Ha il difetto di essere poco imbottito e alcuni utenti si lamentano per il fastidio che si può creare dopo poco tempo dall’averle indossate.

Anche se non succede a tutti, questo aspetto è un po’ fastidioso visto che sono cuffie da esterno e quindi dovrebbero essere confortevoli anche per più ore consecutive.

I pad sono invece molto comodi. Sono imbottiti di memory foam e ricoperti in simil pelle di alta qualità. Sono all’occorrenza sostituibili.

La custodia per il trasporto ha un’apertura a conchiglia. È molto robusta e pratica per potersi portare con sé le cuffie senza rischiare di rovinarle. Quest’ultime sono facilmente ripiegabili, proprio per essere riposte dentro.

Caratteristiche audio

V-MODA Crossfade M-100_4

Iniziamo con dire che le V-Moda Crossfade M-100 sono state create per i dispositivi mobili. Ottime quindi le prestazioni con Smartphone, Ipod, Tablet ecc…
Hanno una risposta in frequenza che va dai 5 ai 30000 Hz e un’impedenza di 32 Ohm. La sensibilità è di 103 db

Come per tutte le cuffie di un certo livello, anche le V-Moda Crossfade M-100 hanno bisogno di un buon rodaggio per essere godute appieno. Ciò nonostante, le caratteristiche peculiari di queste cuffie sono da subito apprezzabili.

La loro resa sui bassi è impressionante e sicuramente può fare concorrenza ad altri nomi in auge proprio per le loro prestazioni su queste tonalità.

Sono profondi, corposi e fluidi, ma sempre ben bilanciati e mai rimbombanti. I medi sono lisci, leggermente sopraffatti dai bassi, ma senza esserne troppo infastiditi.

Risultano puliti e buoni nella maggioranza dei generi musicali. Gli alti non sono eccellenti, anche se con il rodaggio sicuramente acquistano capacità e dettagli.

Sono comunque buoni anche se tendono ad essere leggermente appiattiti (caratteristica perfetta per chi non ama un tono troppo squillante).

Conclusioni

Le V-Moda Crossfade M-100 sono consigliate soprattutto a chi ama la musica elettronica, rock, Hip Hop, Rap, Deep e simili.

Anche chi ascolta altri generi musicali però riuscirà ad apprezzare queste cuffie, capaci di far trovare tonalità basse anche su pezzi che sembrava non ne avessero o quasi.

Certo non sono consigliabili a chi cerca qualcosa di più bilanciato e sarebbe meglio provarle perchè non tutti le trovano comode, ma si meritano comunque un posto di tutto rispetto tra la categoria di cuffie di un certo livello.

Condividi

Nessun Commento

Aggiungi il tuo