Cuffie Sennheiser HD 439

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

Sennheiser HD 439

La scelta delle cuffie non è mai facile. Tanti sono i fattori importanti e le caratteristiche che possono condizionare la preferenza o meno verso un modello specifico. La marca è sicuramente uno di questi fattori, perché spesso il nome è sinonimo di qualità.

Questo è quello che pensano anche molti utenti fedeli all’azienda tedesca Sennheiser, che in fatto di audiologia è tra le più apprezzate. Dalle più semplici alle professionali, le cuffie offrono sempre un qualità-prezzo molto buona che soddisfa la maggior parte degli acquirenti.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Oggi recensiremo uno dei tanti prodotti di questo marchio prestigioso: le Sennheiser HD 439. Sul web, il voto medio dato a queste cuffie è di 4,5 su 5. Molto buona quindi l’opinione delle persone che l’hanno acquistate. Scendiamo nei dettagli qualitativi per vedere se effettivamente si meritano questa fama.

 

Il design e le caratteristiche estetiche

Sennheiser HD 439_2

Come altre cuffie della stessa casa produttrice, anche le Sennheiser HD 439 hanno una linea semplice e contemporaneamente elegante. Sono circumaurali, piuttosto grandi, ma non esagerate. Il materiale con cui sono fatte è una plastica di buona qualità che le fa risultare leggere.

Al momento dell’acquisto nella confezione si trovano, oltre alle cuffie stesse anche due cavi. La lunghezza del primo è di 1,4 metri ed è più idoneo per un uso portatile. L’altro invece, che è da 3 metri, è l’ideale per la casa.

Da sottolineare che sono cavi estraibili (quindi intercambiabili) e nel caso di danneggiamento possono essere sostituiti facilmente.

Il jack al finale di entrambi i fili (oltre a quello va alla cuffie) è quello da 3,5mm. Tra gli accessori troverete anche quello da 6,3mm da usare con gli impianti stereo. Tutti i jack sono placcati in oro.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Le Sennheiser HD 439 sono molto comode e non scaldano. L’archetto è imbottito nei punti giusti, si regola facilmente e flette bene senza nessun tipo di scricchiolio.

I pad sono leggermente mobili. Sono anche molto morbidi e confortevoli e ricoperti con un tessuto simil velluto ben traspirante.

Usarle anche per lunghe sessioni di ascolto non sarà stancante e non si avrà quella sensazione sgradevole di doverle togliere ad ogni costo per far respirare le orecchie.

Caratteristiche audio e qualità del suono

Sennheiser HD 439_3

Per quello che riguarda le prestazioni audio, partiamo col dire che le Sennheiser HD 439 hanno un buon isolamento acustico verso l’esterno.

Vale anche viceversa fino però ad un certo punto, perché in caso di musica particolarmente alta, le persone vicine potrebbero sentire quello che si ascolta in cuffia.

Detto questo, passiamo alle caratteristiche tecniche. La risposta delle Sennheiser HD 439 in frequenza è dai 17 ai 22500 Hz e l’impedenza è di 32 Ohm.  I driver sono in neodimio.

Testate sia su dispositivi portatili che con impianti stereo, danno il loro meglio sui primi, per cui sono state appositamente studiate.

In generale il suono è molto limpido, pulito e senza distorsioni, anche se per dare il meglio hanno bisogno di un buon rodaggio.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

I toni alti sono riprodotti in maniera chiara ed eccellente e non deludono affatto.  I medi sono trasparenti e setosi. I bassi risultano contenuti e puliti (qualcuno li definisce “educati”), ma poco vibranti.

Questa risulta essere una pecca, sopratutto per gli amanti di alcuni generi musicali (rock, metal, ecc…).

Sono cuffie che possono anche per l’ascolto di film o per il gaming, in cui potrete sentire inediti suoni altrimenti non udibili.

Conclusioni

Sennheiser HD 439_4

Rimanendo in una certa fascia di prezzo, le Sennheiser HD 439 sono cuffie ideali per gran parte degli usi quotidiani non professionali.

Non sono l’ideale per chi ascolta solo un certo tipo di musica, che dovrà forzatamente cercare qualcosa con i bassi più idonei.

Per gli altri tipi di ascolto, sono consigliate, sia come portatili che per la casa. Il comfort è assicurato così come anche la buona definizione del suono.

 

Condividi

Nessun Commento

Aggiungi il tuo