Cuffie Beyerdynamic DT 770 PRO

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

Beyerdynamic DT 770 PRO

La Beyerdynamic, società tedesca che produce cuffie e materiale audio da novant’anni, ha tra i suoi articoli più venduti le DT 770 PRO. Di questo modello, sono disponibili varianti di differente impedenza:  da 32 Ohm, una versione da 80 Ohm, una da 250 Ohm e l’ultima da 600 Ohm.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

La variante di cui ci occuperemo in questa recensione è quella da 80 Ohm che ha il vantaggio di costare un po’ meno delle sorelle maggiori ed è più facilmente gestibile.

Caratteristiche generali ed estetiche

Beyerdynamic DT 770 PRO_2

La confezione è in semplice cartone, ma è piuttosto dettagliata e rifinita e fa una buona impressione. Al suo interno ci sono le cuffie, il foglio di garanzia, il libretto delle istruzioni e l’adattatore jack da 6,3mm avvitabile.

Le cuffie sono fatte quasi totalmente in plastica, ma sono comunque solide ed esteticamente piacevoli. L’archetto è in metallo ed avvolto da una fascia morbida in simil pelle. Si regola piuttosto bene e si flette senza grossi problemi e senza scricchiolii.

I pad sono circumaurali, molto morbidi e ricoperti di simil velluto grigio. Nonostante il notevole peso delle cuffie, il comfort è piuttosto buono e possono essere indossate senza particolari problemi.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Il cavo in dotazione è lungo 3 metri. Non è estraibile e questo non è un punto a favore delle cuffie visto che comunque sono di un certo livello e che quindi dovrebbero averne uno intercambiabile. Il jack fisso è quello da 3,5mm (su cui è avvitabile quello da 6,3mm che è in dotazione).

Sia la copertura dell’archetto che la struttura esterna dei padiglioni possono essere facilmente sostituiti, se col tempo dovessero logorarsi.

Caratteristiche audio

Beyerdynamic DT 770 PRO_3

Come anticipato nell’introduzione, l’impedenza di queste cuffie è di 80 Ohm. La risposta in frequenza va dai 5 ai 35.000 Hz. Sensibilità: 96 dB

Il suono delle Beyerdynamic DT 770 PRO è sin da subito pulito e brillante, pur necessitando del rodaggio come molte cuffie. Dopo qualche ora (circa 15/20), l’audio è ancora più equilibrato e profondo. I toni alti risultano dettagliati e piacevoli, i medi sono ben definiti e i bassi, pur non essendo invadenti, si fanno sentire molto bene.

Sono perfette con alcuni generi musicali quali, jazz, rock e country, ma anche con la musica classica e pop.

Hanno un buonissimo isolamento acustico sia dall’esterno che viceversa.

>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Per quello che riguarda l’audio nei film o nei giochi, le prestazioni sono molto buone. La spazialità e la direzione dei suoni è ottima, soprattutto per chi è abituato ad avere un suono quasi in 3D.

Conclusioni

Beyerdynamic DT 770 PRO_4

Qualsiasi acquisto si debba fare, avere le idee chiare su ciò che si vuole sarà utile a trovare la soluzione più idonea tra le tante offerte che ci sono sul mercato. Questo vale in generale, ma anche per le cuffie. Se ne stiamo cercando un paio per il gaming, meglio scartare le Beyerdynamic DT  770 PRO, ce ne sono altre in commercio sicuramente più idonee.

Se invece la musica è uno degli scopi principali per cui si cercano le cuffie allora c’è da dire che questo modello suona bene con la maggior parte dei dispositivi e con un buon numero di generi musicali, soprattutto in quelli dove i bassi prevalgono.

Bisogna inoltre tenere in considerazione che le Beyerdynamic DT 770 PRO non sono molto adatte al trasporto (nonostante per alcuni aspetti lo sembrino). Sono piuttosto ingombranti e pesanti ed è sicuramente meglio indossarle in ambienti confortevoli.

Condividi

Nessun Commento

Aggiungi il tuo